Milano Fashion Week autunno-inverno 2018-19 La Moda è a Milano

Sei giorni di frenetica eccitazione nella capitale economica d' Italia. Milano è nella full-immersion modaiola tra meravigliose sfilate, presentazioni a go-go, evenings e party time coloratissimi... non si ferma mai!

di Luciana Rassati




E' di scena in questi giorni a Milano dal 20 al 26 febbraio la settimana della Moda Autunno-Inverno 2018-2019. Con una miriade di spettacoli e presentazioni, Milano promuove le case di moda che hanno reso famoso il Made in Italy nel mondo e supporta nuovi talenti che fanno del mondo della moda un settore in continua evoluzione. Le sfilate di moda donna sono il momento più atteso del fashion system internazionale. Con i suoi due appuntamenti annuali, è l'evento più prestigioso organizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana, con il patrocinio del Comune di Milano e, conta una rete di migliaia di operatori sul campo, che lavorano per rendere perfetto questo grande evento.

Siamo in piena kermesse, la settimana della moda milanese prosegue con grande successo di pubblico tra curiosi, vip, giornalisti, giovani talenti, buyers, modelle che si spostano velocemente da un capo all'altro della città per raggiungere gli spazi dedicati alle sfilate, in location molto prestigiose posizionate nei punti strategici della città meneghina.

Milano Fashion Week è un appuntamento imperdibile per chi desidera scoprire i migliori look per il prossimo autunno inverno 2018-2019 e per chi vuole conoscere quali saranno le tendenze più seguite per il futuro shopping invernale. Presenti i grandi nomi dei marchi intramontabili come Giorgio Armani, Versace, Prada, Moschino, Gucci, Fendi, Salvatore Ferragamo, Dolce & Gabbana, simboli della creatività e dell'eleganza tipicamente italiana che dettano dalle passerelle, le tendenze più seguite dal grande pubblico, dagli addetti ai lavori e non solo, tantissime dive amano indossare le creazioni Made in Italy dei nostri stilisti in occasioni d' importanza internazionale.

In calendario non mancano i giovani stilisti esordienti: Christian Pellizzari, Erika Cavallini,Tiziano Guardini e Francesca Liberatore. Tra gli accessori una grande attenzione è rivolta agli occhiali diventati ormai un accessorio indispensabile, mentre la collezione Acquerello di Giorgio Armani disponibile nella boutique milanese, composta da calzature e borse, piccole tracolle e pochette delicate ed eleganti dalle linee essenziali, si tingono di rosa, geranio, erba, conchiglia, lampone e gli immancabili colori classici blu navi e nero.

Tra gli eventi segnaliamo la mostra "ITALIANA. L'Italia vista dalla moda 1971-2001" a cura di Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi aperta dal 21 febbraio al 6 maggio a Palazzo Reale, un evento creato per festeggiare un anniversario speciale, ovvero i sessant' anni di Camera Nazionale della Moda Italiana. La mostra racconta la storia dell'Italia negli anni in cui il Made in Italy è diventato fondamentale per il nostro paese.

Tutte le sfilate si possono seguire in diretta streaming sul sito di Milano Moda Donna e sull'app di CNMI.